Home

Progetto Moodle per la scuola

Progetto generale

  • Promuove una pedagogia costruzionista sociale (collaborazione, attività, riflessione critica, ecc.)
  • Adattabile al 100% delle lezioni on line come anche ad integrare l'apprendimento faccia a faccia
  • Interfaccia browser a tecnologia non avanzata, semplice, leggera, efficiente, compatibile
  • Semplice da installare su quasi ogni piattaforma che supporta PHP. Richiede solo un database (ed è in grado di condividerlo)
  • Completa astrazione del database con il supporto di tutti i principali tipi di database (tranne che per la definizione iniziale delle tabelle)
  • L'elenco dei corsi descrive ciascun corso presente sul server, compresa l'accessibilità agli ospiti.
  • È possibile categorizzare e ricercare i corsi - un sito Moodle è in grado di supportare migliaia di corsi
  • Rilevanti le misure di sicurezza: tutti i moduli sono controllati, i dati convalidati, i cookie criptati, ecc.
  • La maggior parte delle aree di immissione di testo (risorse, interventi nel forum, annotazioni nel diario, etc), può essere modificata utilizzando un editor HTML WYSIWYG incorporato.

Gestione del sito

  • Il sito è gestito da un utente-amministratore, definito durante l'installazione
  • I "temi" plug-in consentono all'amministratore di personalizzare i colori, i caratteri, la disposizione, ecc. del sito
  • È possibile aggiungere moduli di attività plug-in ad installazioni Moodle già esistenti
  • I pacchetti di lingue plug-in consentono la completa localizzazione di qualsiasi lingua. Si possono modificare utilizzando un editor incorporato basato su internet. Al momento esistono pacchetti linguistici per oltre 34 lingue.
  • Il codice è PHP scritto in modo pulito e sotto licenza GPL - facile da modificare per soddisfare ogni bisogno.

Gestione dell'utente

  • Gli obiettivi mirano a ridurre al minimo il coinvolgimento dell'amministratore, conservando allo stesso tempo un alto livello di sicurezza.
  • Supporta una serie di meccanismi di autenticazione tramite moduli di autenticazione plug-in, consentendo una facile integrazione con i sistemi già presenti.
  • Metodo di e-mail standard: gli studenti possono creare i propri account di accesso. Gli indirizzi e-mail sono verificati tramite conferma.
  • Il metodo LDAP: le connessioni agli account possono essere controllate rispetto ad un server LDAP. L'amministratore può specificare quali campi utilizzare.
  • IMAP, POP3, NNTP: le connessioni agli account sono controllare rispetto ad un server di posta o di notizie. Sono supportati i SSL, i certificati ed i TLS.
  • Database esterno: qualsiasi database che contenga almeno due campi può essere utilizzato come fonte di autenticazione esterna.
  • Ciascuna persona necessita di un solo account per l'intero server - ogni account può avere differente accesso
  • Un account di amministratore controlla la creazione di corsi e crea docenti assegnando utenti ai corsi
  • Ad un account di creatore di corso è solo consentito di creare corsi e di insegnare in essi
  • Ai docenti possono essere ritirati i privilegi di modifica cosicché non possono mutare il corso (ad esempio per i tutor part time)
  • Sicurezza -i docenti possono aggiungere una "chiave d'accesso" ai loro corsi per tenere fuori quelli che non sono studenti. Possono distribuire tale codice di persona o tramite e-mail personali, etc/li>
  • I docenti possono iscrivere gli studenti manualmente qualora sia desiderato
  • I docenti possono annullare l'iscrizione degli studenti manualmente qualora sia desiderato, altrimenti la loro iscrizione è annullata automaticamente dopo un certo periodo di inattività (impostato dall'amministratore)
  • Gli studenti sono incoraggiati a costruire un profilo on line comprendente foto, descrizione. Qualora sia richiesto, è possibile proteggere gli indirizzi di posta elettronica affinché non siano visualizzati
  • Ciascun utente può specificare il proprio fuso orario ed ogni data presente in Moodle è tradotta secondo quel fuso orario (ad esempio, gli orari di invio dei messaggi, le date di scadenza dei compiti, ecc)
  • Ciascun utente può scegliere la lingua utilizzata per l'interfaccia di Moodle (inglese, francese, tedesco, spagnolo, italiano, ecc)

Gestione del corso

  • Un docente con un ruolo più elevato ha il pieno controllo delle impostazioni di un corso, compreso il potere di limitare gli altri docenti.
  • È possibile scegliere i formati del corso per settimana, per argomento o per un formato sociale incentrato sulla discussione
  • Disposizione flessibile delle attività del corso - Forum, Diari, Quiz, Risorse, Domande, Sondaggi, Compiti, Chat, Workshop
  • Sulla home page del corso è possibile visualizzare i più recenti cambiamenti avvenuti in esso dopo l'ultima connessione - ciò contribuisce a dare un senso di comunità
  • La maggior parte delle aree di immissione di testo (risorse, interventi nel forum, annotazioni nel diario, ecc) può essere modificata utilizzando un editor HTML WYSIWYG incorporato
  • Tutti i voti relativi ai Forum, ai Diari, ai Questionari ed ai compiti sono visibili su una pagina (e scaricati come file di foglio di lavoro)
  • Per ogni studente sono disponibili report completi dell'attività relativa alle connessioni ed alla rintracciabilità insieme a grafici e dettagli su ciascun modulo (ultimo accesso, lettura del numero di volte) ed inoltre anche una "storia" dettagliata del coinvolgimento di ogni studente compresi i messaggi postati, gli interventi nel diario, ecc., su una pagina.
  • Integrazione della posta - copie degli interventi nel forum, il feedback del docente, ecc., possono essere inviati in formato HTML o in testo normale.
  • Scale di valutazione personalizzate - i docenti possono definire le proprie scale da utilizzare per valutare forum, compiti e diari.
  • È possibile compattare i corsi in un solo file zip utilizzando la funzione Backup. Possono poi essere ripristinati su qualsiasi server Moodle.

Modulo Compito

  • È possibile specificare una data di scadenza ed un voto massimo per i compiti.
  • Gli studenti possono caricare i loro compiti (qualsiasi formato di file) sul server - viene loro impressa la data.
  • I ritardi nei compiti sono consentiti, ma l'entità del ritardo è chiaramente mostrata al docente.
  • Per ciascun compito particolare, l'intera classe può essere valutata (voto e commento) su una pagina in un unico modulo.
  • Il feedback del docente è aggiunto alla pagina del compito per ciascun studente ed è anche inviata una notifica.
  • Il docente può scegliere di consentire il reinvio dei compiti dopo l'assegnazione del voto (per valutare di nuovo/una nuova valutazione).

Modulo Chat

  • Consente un'interazione testuale simultanea ed agevole
  • Comprende le immagini del profilo nella finestra della chat
  • Supporta URL, smilie, HTML incorporato, immagini, ecc
  • Tutte le sessioni sono registrate per essere visualizzate in seguito, è anche possibile renderle disponibili per gli studenti.

Modulo Domanda

  • Come un sondaggio, può essere sia utilizzato per mettere qualcosa ai voti o ricevere feedback da ciascuno studente (ad esempio, consenso della ricerca)
  • Il docente visualizza la tabella intuitiva di chi ha scelto cosa.
  • Agli studenti è facoltativamente consentito visualizzare il grafico aggiornato dei risultati.

Modulo Forum

  • Sono disponibili diversi tipi di forum, ad esempio quelli solo per i docenti, quelli dedicati alle notizie relative ai corsi, aperti a tutti, ed una discussione per utente.
  • Tutti gli interventi presentano la foto dell'autore allegata.
  • È possibile visualizzare le discussioni annidate, lineari (in ordine cronologico) oppure concatenate, le più vecchie o le più recenti prima.
  • Ciascuna persona può iscriversi a forum individuali in modo tale che le copie siano inoltrate via e-mail, oppure il docente iscrivere tutti di sua iniziativa.
  • Il docente può scegliere di non consentire le risposte (ad esempio per un forum dedicato unicamente alle comunicazioni)
  • Il docente può spostare facilmente le discussioni tra i vari forum.
  • Le immagini allegate si visualizzano allineate al testo.
  • Qualora si utilizzino delle valutazioni relative al forum, è possibile limitarle nel tempo.

Modulo Diario

  • I diari tra studenti e docenti sono riservati.
  • Ciascuna annotazione nel diario può essere indirizzata da una domanda aperta.
  • Per ciascuna particolare annotazione nel diario, l'intera classe può essere valutata su una pagina in un modulo.
  • Il feedback del docente è aggiunto alla pagina dell'annotazione nel diario ed è inviata una notifica.

Modulo Quiz

  • I docenti possono definire un database di domande da riutilizzare in diversi quiz.
  • È possibile memorizzare le domande in categorie per un accesso semplice e tali categorie possono essere "pubblicate" per renderle accessibili da qualsiasi corso presente sul sito.
  • I quiz ricevono i voti automaticamente, e possono riceverli una seconda volta qualora le domande vengano modificate.
  • I quiz possono essere dotati di una finestra a tempo limitato al di fuori della quale non sono disponibili.
  • A scelta del docente, i quiz si possono tentare molteplici volte e possono mostrare il feedback e/o le risposte corrette.
  • È possibile mescolare (randomizzare) le domande e le risposte dei quiz per ridurre gli imbrogli.
  • Le domande consentono l'utilizzo di HTML e delle immagini.
  • Le domande possono essere importate da file di testo esterni.
  • I quiz possono essere tentati più volte, se desiderato.
  • I tentativi possono essere cumulativi, se lo si desidera, e portati a termine in diverse sessioni.
  • Le domande a scelta multipla prevedono risposte singole o molteplici.
  • Domande (parole o espressioni) con Risposta Breve
  • Domande Vero-Falso
  • Domande abbinate
  • Domande casuali
  • Domande numeriche (con errore ammissibile)
  • Domande con risposte incorporate (in stile cloze) con le risposte all'interno dei passaggi del testo.
  • Testo descrittivo integrato e grafici.

Modulo Risorsa

  • Supporta la visualizzazione di qualsiasi contenuto elettronico: Word, Powerpoint, Flash, Video, Suoni, ecc.
  • È possibile caricare e gestire i file sul server, o ancora crearli al volo utilizzando i moduli web (testo o HTML).
  • È possibile creare un collegamento ai contenuti esterni presenti sul web, oppure è possibile includerli senza soluzione di continuità all'interno dell'interfaccia del corso.
  • È possibile creare un collegamento alle applicazioni web esterne passando loro anche dei dati.

Modulo Sondaggio

  • I sondaggi incorporati (COLLES, ATTLS) si sono rivelati strumenti per l'analisi delle classi on line.
  • I report dei sondaggi on line sono sempre disponibili, compresi molti grafici. I dati sono scaricabili come foglio di lavoro Excel o file di testo CSV.
  • L'interfaccia dei sondaggi impedisce che essi restino incompleti.
  • Agli studenti è fornito il feedback dei loro risultati confrontati alle medie della classe.

Modulo Workshop

  • Consente una valutazione tra pari dei documenti, e il docente può gestire ed assegnare un voto alla valutazione.
  • Supporta una vasta gamma di possibili scale di assegnazione dei voti.
  • Il docente può fornire agli studenti dei documenti campione per esercitarsi nell'assegnazione dei voti.
  • Molto flessibile con numerose opzioni.